U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

INTERVISTA CON IL PRES. ANDREA MICHELI

Torna Indietro
In partenza per un periodo di vacanza il presidente della Pergolettese Andrea Micheli, ha voluto essere presente alla seduta di allenamento domenicale e ci ha concesso qualche dichiarazione : Presidente,parliamo un attimo della situazione ripescaggi in Legapro,argomento che tiene banco in queste ore visto che si sta avvicinando il termine ultimo per presentare le domande. Molte societa' stanno ultimamente dichiarando ufficialmente che non presenteranno le proprie candidature, sia per problemi di budget sia per problemi di stadi. Alla Pergolettese in questo momento sembra che ormai l'attenzione sia rivolta al campionato di serie D:'Si' noi in questo momento non presenteremo domanda di ripescaggio, ma magari tra un'ora la situazione cambia e smentisce quanto appena dichiarato. Facendo due conti, con il nostro potenziale e il nostro bilancio, al momento attuale non possiamo permetterci passi nel buio. Visto l'imminenza della scadenza, noi ci prepariamo per il campionato di serie D. C'e' del rammarico, perche' prima si pensava che il ripescaggio non fosse attuabile per i pochi posti disponibili, adesso la situazione e' cambiata, visto le defezioni di tante societa' e probabilmente chi fara' domanda sara' ripescato sicuramente. Come dicevo prima il rammarico c'e', ma al momento attuale il potenziale economico a nostra disposizione non ci permette di affrontare una stagione in Legapro.'Quindi la scelta sarebbe di fare una Legapro lottando per non retrocedere, oppure affrontare una serie D cercando di allestire una formazione competitiva che possa lottare per le prime posizioni:'A noi piace giocare per vincere. Preferiamo affrontare una serie D crecando di fare bene piuttosto che rischiare una Legapro rischiando di prendere schiaffi da tutti. E' chiaro che con un budget diverso avremmo allestito una rosa giocatori di livello per la Legapro, pero' ripeto allo stato attuale delle cose e' impossibile.'Parliamo della squadra attualmente in preparazione prestagione. Ci sembra in queste prime giornate di allenamento di intravedere dei ragazzi molto motivati, secondo diversi 'addetti ai lavori' si e' scelto bene, con dei giovani molto validi che erano seguiti da molte societa' nei rispettivi settori giovanili. Secondo il tuo giudizio manca ancora qualcosa e se si' in che ruoli:'Sicuramente  qualcosa manca ancora e la societa' si muovera' ancora sul mercato. Senza sbilanciarmi troppo, visto che sono pochi i giorni da quando e' iniziata la preparazione, mi pare che sia un buon gruppo con dei bravi ragazzi, cosa che forse e' venuta meno la scorsa stagione. Mi sembra di aver visto anche della buona qualita' e quando hai della qualita' e un mister che e' capace a far giocare bene sei gia' avvantaggiato e i risultati inevitabilmente arrivano. Se debbo individuare dove dovremo potenziare la rosa penso che manchi un altro portiere, manca forse un elemento in piu' in avanti e credo un ricambio giovane in piu' in mezzo al campo.'Anche la prossima serie D sara' un campionato che si presenta molto competitivo:'Sara' un campionato difficile, saranno presenti molte societa' che non si sono salvate in seconda divisione. Se una volta si trovavano squadre anche di piccole realta', dalla prossima stagione ci saranno squadre che rappresentano citta' anche di provincia con bacini di utenza notevoli. Non sappiamo come saranno i gironi, ma la competitivita' non manchera'.'



U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti