U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

LA RABBIA DI GIUNTA IN SALA STAMPA A FERRARA

Torna Indietro

Mister, partiamo subito dal finale di gara. Cosa ha fatto cambiare la decisione del direttore di gara sul rigore prima concesso e poi annullato?

Non lo so, l'arbitro si e' assunto la responsabilita' sulla decisione. Io gli ho fatto i complimenti sulla gara che ha fatto. Conoscevo suo padre come arbitro, gli ho chiesto di salutarmelo,e gli ho augurato di ricalcare la carriera di suo padre.
Nonostante questo finale, ancora una volta la squadra, sebbene in formazione molto rimaneggiata , ha disputato una grande partita.
Penso che oggi in dieci minuti ci e' capitato il peggio che ci poteva accadere nelle condizioni in cui eravamo, sicuramente qualcosa l'abbiamo concesso sui loro gol, su due calci piazzati. Dispiace perche' abbiamo disputato una grande partita con una squadra largamente rimaneggiati, su un campo difficile. Loro non hanno mai tirato in porta, hanno creato poco, noi anche quando siamo rimasti in nove uomini abbiamo avuto due palle gol incredibili, siamo sempre stati nel gioco, abbiamo lavorato bene. Peccato, peccato per tutta una serie di motivi, perdiamo tanti giocatori,sono mazzate difficili da digerire. Perdere al novantesimo come a Bassano, venire qua' a Ferrara, sentirsi fischiare un rigore a favore a fine gara quando sei in nove giocatori e poi vedersi cambiare la decisione su segnalazione del guardalinee che era distante dall'azione, dopo che lui stesso si era gia' posizionato per il calcio di rigore, sono situazioni che hanno dell'incredibile. Pero' ho detto alla squadra che non c'e' niente da piangerci addosso, non c'e' da fare del vittimismo,ripartiamo da quello di buono che abbiamo fatto, non voglio riparlarne neanche martedi' di questa partita, siamo gia' proiettati alla gara di domenica prossima. Mi hanno detto che noi siamo una squadra cattiva, pero' usciamo sempre distrutti dalle gare, con giocatori tagliati, giocatori infortunati, Sambugaro si e' rotto il setto nasale(sara' operato velocemente per frattura scomposta), Scietti avra' bisogno di punti di sutura alla soppraciglia, avevamo quattro giocatori squalificati dopo le sei ammonizioni di domenica scorsa, oggi due espulsioni di cui la prima di Tacchinardi mi e' sembrato per un normale fallo di ostruzione, non so' piu' cosa pensare. E' stata una gara difficile da gestire per i cambi in situazione di emergenza ma poi siamo riusciti ad inquadrarla e fino alla fine siamo stati in gara con mille difficolta'e dispiace molto che sia finita cosi'. Forse da queste situazioni si puo' acquisire quella rabbia che chiedo, quella rabbia sportiva preciso, perche' qualcuno ha frainteso le mie parole di domenica scorsa, e con quella dare battaglia a tutti.





U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti