U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

Venturato in sala stampa

Torna Indietro

 Mister novanta minuti di tensione oggi:
"Sono partite cosi' queste, d'altra parte ho sentito adesso dire dall'allenatore De Paola dei punti persi a tavolino che erano stati conquistati sul campo a Pontisola, e che sicuramente sta condizionando questo finale di campionato dal punto di vista della classifica. Credo non sia corretto fare questo tipo di considerazioni , ma quando si gioca una partita cosi' la tensione e' molto alta e non e' facile giocare e fare risultato, oggi abbiamo portato a casa un risultato molto importante, e' stato difficilissimo, abbiamo cercato di sbloccare il risultato subito all'inizio con Amodeo, nella ripresa abbiamo creato due buone opportunita' con Bertazzoli pero' non siamo riusciti ad andare in vantaggio, abbiamo anche rischiato di perderla, ma alla fine siamo riusciti a vincere ed e' un premio al grande grandissimo lavoro di questo gruppo e alla grande passione, voglia e determinazione dimostrata per tutto l'anno per cercare di arrivare a questo punto e potercela giocare fino in fondo".
Un commento sul gol di Panepinto visto la proteste del Trento a noi dalla trbuna e' sembrato regolare:
"C'e' stata una protesta di un giocatore del Trento secondo il  quale Panepinto era in fuorigioco che ha coinvolto altri giocatori, io dalla mia posizione non posso dare un giudizio netto, il ragazzo negli spogliatopi mi ha detto di essere partito in posizione regolare,posso solo ricordare che nel corso della stagione abbiamo fatto gol a Montichiari con Guerci regolare ed annullato, di certo posso dire che a Pontisola non ci hanno fischiato un rigore netto su Amodeo, con la Castellana al 95° ci hanno fischiato un rigore contro inesistente quando stavamo vincendo, sono tutti episodi che ci avrebbero permesso a questo punto di campionato di avere 4 o 5 punti in piu' di vantaggio, dobbiamo rimanere concentrati ed avere grande rispetto di tutti, al Trento  faccio i complimenti, ha disputato una partita di grande intensita' cercando di fare la sua gara, di portare a casa il risultato, noi dobbiamo continuare ad essere sereni e cercare di recuperare le energie per la gara di domenica perche' anche oggi e' stata molto dispendiosa"
Mister lei ha sempre creduto di arrivare q uaesto punto?:
"Io e' dall'inizio della stagione che ho sempre creduto in questo gruppo, quello che avevo in  testa era di provarci, di creare un certo tipo di gruppo, di atteggiamento, un certo tipo di mentalita', e' stato un lavoro difficile ma da parte di tutti dai giocatori, dalla societa' da tutti quelli che ci girano intorno c'e' sempre stata grande disponibilita' e un gran lavoro, adesso ce la giochiamo fino all'ultimo respiro"




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti