U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - PRO VERCELLI 4 - 0: VARAS, VITALUCCI (2), VILLA

Torna Indietro

PERGOLETTESE – PRO VERCELLI 4 – 0
RETI: s.t. 4' Varas su c.d.r,; s.t. 25' e 33' Vitalucci, 41' Villa
PERGOLETTESE (4-3-3): Galeotti; Bariti, Alari (13'pt Nava), Ferrara,Villa; Zennaro,Varas (34' st Perseu),Girelli (42'st Bresciani); Vitalucci (42'st Verzeni),Scardina (34'st Cancello),Morello.
A disp. Soncin,Palermo,Meddah,Faini,Moreo,Mercado Fonseca.
All. Lucchini Stefano
PRO VERCELLI (3-4-3): Tintore; Macchioni, Masi, Auriletto;Iezzi, Awua,Emmanuello (26'st Vitale), Crialese (18'st Clemente); Della Morte (26' st Rolando), Bunino (26' st Comi), Gatto (13'st Rendic).
A disp. Carosso, Silenzi, Sangiorgi, Louati,  Erradi, Secondo, Bruzzanti.
All. Scienza Giuseppe
ARBITRO: sig. Crezzini Valerio sez. di Siena
AMMONITI: Scienza (all. Pro Vercelli), Nava, Crialese, Varas, Auriletto, Scardina, Zennaro, Girelli 
ESPULSI Iezzi al 3' del s.t. per doppio giallo e il portiere Tintore al 12' del st per fallo da ultimo uomo
NOTE: giornata grigia e fredda, terreno in buone condizioni,angoli 2 -3, rec.2+0, spett. 400

La Pergolettese con un perentorio 4 a 0, supera la temuta Pro Vercelli, gli infligge la prima sconfitta in trasferta e scaccia le paure per una classifica che, prima del fischio d’inizio, si stava facendo preoccupante. Per di più, a questa sfida, la truppa gialloblù ha dovuto presentarsi senza l’apporto di due pedine importanti come Lambrughi e Arini (squalificati) oltre agli indisponibili Lucenti, Piccardo, Guiu Vilanova e Lepore. Ma è nei momenti di difficoltà che si misura il carattere, il cuore, la voglia di un gruppo nel voler riscattarsi dal momento di difficoltà e esaltare le proprie migliori qualità. E quali sono quelle di Villa e Co. se non la grinta, la velocità, il combattere su ogni pallone . Atteggiamenti che contro i piemontesi si sono potute essere esaltate con Bariti, Villa, Morello (ritornato ai suoi livelli ben conosciuti) e Vitalucci (autore di una doppietta esaltante) mattatori e match winner. Certo l’espulsione di Iezzo nei primi minuti della ripresa (reo di aver fermato con un braccio un colpo di testa di Morello con seconda ammonizione) e susseguente calcio di rigore ( Varas implacabile poi dal dischetto), ha agevolato poi l’andamento del gara. Ma non bisogna dimenticare che anche nel corso del primo tempo i gialloblù hanno sfiorato in un paio di occasioni il vantaggio. Con Varas, in apertura di gara e poi con un colpo di testa di Scardina che ha colpito in pieno la traversa. Per la Pro Vercelli da segnalare solo una girata di testa di Bunino uscita di poco a lato. Nei secondi 45 minuti, dopo l’espulsione di Iezzo e il susseguente vantaggio, la Pergolettese si è vista spianare ancora di più la strada, grazie alla seconda, ineccepibile, espulsione del portiere Tintore, uscito fuori area per fermare Morello lanciato verso l’area. In nove uomini e con ancora mezz’ora di gioco, la Pro Vercelli, ha provato ad arginare il più possibile le folate offensive degli esterni gialloblù, ma nulla hanno potuto quando Hide Vitalucci, nonostante la sua non eccelsa altezza, ha potuto esaltare le sue doti acrobatiche, andando a incocciare di testa un perfetto cross di Villa a conclusione di una bella azione corale. Poco prima Scardina, sempre di testa, era andato a colpire per la seconda volta la traversa. Poi,ancora Vitalucci è andato a realizzare la sua doppietta personale, deviando in rete un assist di Morello. Prima della chiusura la quarta rete per i cremaschi, con un diagonale ad opera di capitan Villa, primo suo gol stagionale a lungo cercato. Un 4 a 0 finale che fa morale e classifica ma, già da domani, l’attenzione sarà già rivolta per la prossima sfida di sabato a Salò, contro una delle corazze del girone come la Feralpisalò.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti