U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

ALBERTINI :" QUESTE PARTITE BISOGNA CHIUDERLE PRIMA." (foto Giana Erminio)

Torna Indietro

E’ all’insegna del rimpianto, il commento di Fiorenzo Albertini (che oggi ha sostituito lo squalificato Lucchini) per una vittoria sfumata a pochi minuti dalla fine.
“ Così brucia molto. Essere raggiunti a 4 minuti dal termine, su una punizione dalla distanza che nessuno ha toccato, dopo una nostra opportunità sprecata banalmente e che ha innestato il contropiede fermato da un fallo nostro da cui è scaturito poi il gol, brucia tantissimo: non dovevamo permettere questa ripartenza. La Giana ha avuto delle buone occasioni, sopratutto nel primo tempo in cui è stato bravo Galeotti, poi è arrivato questo gol rocambolesco.

Il rammarico è anche per non essere riusciti a chiudere prima la partita con le occasioni avute.
“Dopo il primo quarto d’ora, in cui loro sono partiti bene, abbiamo preso in mano noi le redini del gioco e abbiamo avuto un paio di occasioni che dovevamo sfruttare meglio. Nel secondo tempo, la partita si è incanalata bene, e abbiamo creato diverse situazioni per raddoppiare. Ma è anche inutile star qui a recriminare: quando hai le occasioni per chiudere le partite bisogna sfruttarle.”

C’era l’opportunità per togliersi dal fondo della classifica e invece siamo sempre lì a lottare sul fondo classifica e domenica mancherà anche Arini che ha raggiunto la quinta ammonizione.
Di positivo è che abbiano preso un punto in trasferta, contro una squadra affamata di punti come noi. Siamo venuti a Gorgonzola a giocarci la nostra partita, non ci siamo solo difesi. Sappiamo che questo sarà un campionato in cui dovremo lottare fino alla fine su ogni campo e per ogni punto. Se fossimo una squadra di alta classifica il rammarico sarebbe peggiore, ma per noi ogni punto guadagnato è ben accetto. Per quanto riguarda Mariano, è già da qualche settimana che era sull’orlo della squalifica. Lui è un nostro pilastro, un combattente nato e nel suo ruolo, con un campo così ,è facilissimo prendere una ammonizione: vedremo in settimana come poterlo sostituire al meglio.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti