U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

DE PAOLA: "GARA INSIDIOSA MA SIAMO CARICHI."

Torna Indietro

Prima giornata del girone di ritorno e la Pergolettese e’ chiamata ad affrontare la Lucchese, ultima della graduatoria, ma in piena fase di rilancio. Il ricordo va alla rocambolesca gara d’andata, quando sopra di 3 reti, alla fine del primo tempo, la formazione gialloblu’ si e’ fatta rimontare dai toscani nella ripresa, terminando la gara con il pareggio per 3 a 3. Alla vigilia del match, abbiamo sentito il parere di mister De Paola sulle insidie che dovranno affontare i suoi ragazzi.
Mister, dopo la bella vittoria di domenica con il Pontedera, arriva al Voltini la Lucchese, che sta attraversando un ottimo momento,  grazie a 1 vittoria e 4 pareggi ottenuti nelle ultime 5 gare. Formazione toscana che, dopo un inizio di stagione complicato, ora e’ decisa a rilanciarsi in classifica.
“Sara’ una partita difficile, contro una formazione che arriva da 5 risultati utili consecutivi. Una squadra che ha messo in organico a gennaio diversi nuovi giocatori e si presentera’ al Voltini col coltello tra i denti. Noi, pero’, ci  stiamo allenando bene. Sappiamo che sara’ una battaglia e l’affronteremo col nostro piglio combattivo, concentrati, corti, determinati, come abbiamo fatto domenica scorsa col Pontedera. Metteremo in campo l’anima per portare a casa un risultato importante.”
Forse e’ la continuita’ dei risultati il fattore di cui manca ancora alla tua squadra.
“Si’ perche’ dopo i tre risultati utili consecutivi con Carrarese, Novara e Piacenza, abbiamo avuto una battuta d’arresto con l’Alessandria, pur disputando una grande gara, poi siamo incappati nella brutta prestazione con la Giana ma ci siamo ripresi con la vittoria con il Pontedera al termine di un’ottima gara. Adesso arriva un'altra partita tosta, ma se vogliamo toglierci dalla posizione attuale, dobbiamo dare piu’continuita’ ai risultati positivi: siamo stati troppo altalenanti finora: ho molta fiducia perche’ ho visto i ragazzi belli carichi.”
La situazione infortuni e’ sempre molto pesante. Adesso alla lista si e’ aggiunto anche Andreoli, che stava crescendo gara dopo gara: sei preoccupato?
“No perche’ anche domenica col Pontedera avevamo diversi giocatori non disponibili. Tutti i ragazzi, anche quelli che hanno giocato meno, sono sullo stesso livello degli altri, bravi e pronti per entrare in formazione: ne  abbiamo avuto la prova domenica scorsa.
Abbiamo recuperato Duca, stiamo recuperando Ferrari e anche Scardina, dopo due settimane di assenza, sara’ tra i convocati. Ho una rosa ampia a cui attingere e tutti sono pronti per fare una grande prestazione.”

E’ appena arrivato anche Kanis. Hai avuto modo di allenarlo solo per un paio di giorni: ce lo presenti?
“Giocatore col piede sinistro, in squadra ne abbiamo veramente pochi. E’ un ragazzo che  tratta bene la palla, dotato di un bel piede e che, da centrocampo in avanti, sa’ giocare bene al calcio. Io gli ho detto che abbiano bisogno di giocatori che, oltre alle doti tecniche, devono darci  anche quantita’. Lui arriva da un periodo un po’ sottotono, ma sia io che lui, siamo convinti che la Pergolettese sia la societa’ giusta per rilanciarlo e per poter dimostrare le sue qualita’.”
Ultima domanda. Con la vittoria nel recupero di Alessandria il Como e’ arrivato a due punti dal Renate, con le inseguitrici distaccate di 8 e 10 punti: pensi che a questo punto il campionato se lo giocano loro due?
“ Il campionato e’ ancora lungo. Ci sono ancora 19 gare con tanti punti in gioco: altre squadre potrebbero ancora inserirsi per la vittoria finale. Sicuramente il Como ha costruito un’organico per poter competere al vertice. Era un po’ indietro in classifica e poi, col cambio di allenatore, ha inanellato una serie di 5 vittorie consecutive che l’hanno portata a ridosso del Renate: ha tutte le carte in regola per giocarsela fino alla fine.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti