U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

CRISTIAN AGNELLI: " FERMARE TUTTO, SCELTA GIUSTISSIMA"

Torna Indietro
Cristian Agnelli, tra i giocatori piu’ esperti della Pergolettese, con tanti anni alle spalle di carriera tra serie B e C, ci ha rilasciato un suo parere sulla situazione attuale, dopo le ultime decisoni .
Cristian, ieri sera e’ arrivata la decisione dalla Lega di fermare completamente tutta l’attivita’ calcistica compresi gli allenamenti: un tuo parere.
“Per me e’ stata una scelta giustissima, soprattutto anche perche’ bisogna rispettare le decisioni del governo. Chi puo’, e noi calciatori siamo tra quelli, in questo momento deve restare fermo. A livello mentale, per molti ragazzi, ma anche per noi piu’ anziani, solo dover fare un allenamento diventa complicato. . Sappiamo che sul lato economico, per i Presidenti e gli sponsor che investono soldi nel calcio, sara’ un danno, ma questo e’ un problema nazionale, anzi, mondiale e noi del calcio non possiamo restarne indifferenti.”
Anche con tutti gli accorgimenti sanitari messi in atto, far voi giocatori c’e’ molta paura.
“Assolutamente si’. Regna la paura solo a far gli allenamenti coi tuoi compagni, figuriamoci a dover disputare una partita con tutti i contatti fisici che comporta. Adesso siamo fermi per una decina di giorni, speriamo che dopo questo periodo qualcosa sia cambiato. Devi restare chiuso in casa, in una citta’ che non e’ tua, distante dalla tua famiglia: diventa molto difficile.”
C’era stata l’idea di far disputare delle gare a porte chiuse senza pubblico: cosa ne pensi?
“Io penso, e lo ripeto, che la salute viene prima di tutto. Credo che pensare a far disputare partite a porte chiuse, solo per far finire il campionato, diventa riduttivo e inefficace davanti a un problema cosi’ grande. C’e’ da riflettere pesantemente su questa cosa e non essere superficiali.”
Tra le tante ipotesi possibili alla ripresa del campionato c’e’ anche quella di far continuare la stagione anche nei mesi di maggio e giugno.
“ Non dimentichiamo pero’ che questa situazione potrebbe anche peggiorare e siamo ancora lontani da una soluzione. Lo stesso Primo Ministro Conte, ha dichiarato che ci potranno essere anche delle maggiori restrizioni. Bisogna monitorare giorno dopo giorno la situazione prima di prendere decisioni. Adesso abbiamo questo periodo di inattivita’, e poi vedremo quello che decideranno. Io mi auguro che si possa finire la stagione; vuol dire che il problema sarebbe superato.”


U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti