U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PIACENTINI: " GUADAGNATO UN BUON PUNTO." (fotoGeo)

Torna Indietro

La soddisfazione per il buon punto conquistato, traspare dalle parole di mister Piacentini nella  sala stampa dello stadio “Melani” di Pistoia.
“Dopo oltre venti giorni di pausa, la prima gara puo’ riservare delle incognite. Per questo avevamo chiesto ai giocatori la massima attenzione in difesa, compattezza tra i reparti e spregiudicatezza in fase offensiva. I ragazzi hanno messo in campo queste tre caratteristiche  e il risultato positivo e’ piu’ che meritato, davanti a una signora squadra come la Pistoiese, ben organizzata e messa bene in campo. Noi abbiamo avuto un paio di occasioni, la Pistoiese altrettanto: il pareggio e’ stato il risultato piu’ giusto. Sull’episodio finale del calcio di rigore reclamato dalla Pistoiese, non posso esprimere giudizi, perche’ dalla panchina non si e’ visto bene, pero’ e’ stata una azione talmente confusa che e’ difficile giudicare.”
La Pergolettese sta acquistando sempre di piu’ la consapevolezza di potersela giocare con tutte le squadre del girone. La squadra timorosa dei primi mesi e’ un lontano ricordo.
“ La squadra e’ sempre la stessa, e’ cambiato l’atteggiamento in campo e la convinzione. All’inizio eravamo una buona squadra che si approcciava alla serie C, con qualche timore e difficolta’ che dobbiamo ancora limare. Adesso in piu’ abbiamo la convinzione di poterci stare  in questo campionato e l’autostima in qualche giocatore, che nella prima parte di stagione era in difficolta’.”
Vi aspettavate piu’ pressione dalla Pistoiese?
“ L’infortunio di Stijepovic ha fatto cambiare un po’ la loro disposizione in campo. MI aspettavo l’ingresso di una seconda punta, invece con Valiani, che reputo un ottimo giocatore ma non e’ un attaccante e posizionandosi dietro Gucci siamo riusciti a controllarli bene senza quasi mai rischiare. Giocando davanti al loro pubblico, ci aspettavamo piu’ aggressivita’ ma,ripeto, la prima gara dopo la lunga pausa e’ sempre difficile da interpretare, non sai mai come girano le gambe, se i giocatori hanno assorbito i carichi di lavoro e quindi un po’ di prudenza e’ ovvio che ci sia.”
Il momento piu’ difficile qual’e’ stato?
“ Sicuramente il calo fisiologico di Morello e Franchi, che sono quelli che ci danno quella imprevedibilita’ essendo abili nel saltare l’uomo, l’abbiamo pagato nel finale. Quelli che sono subentrati, pur avendo in pieno la nostra fiducia, hanno caratteristiche diverse e ragion per cui abbiamo dovuto cambiare atteggiamento, concedendo maggior campo alla Pistoiese, che ha provato l’assalto nel finale, ma siamo riusciti a contenerli e portare a casa quel punto che ci eravamo prefissati come risultato minimo da raggiungere.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti