U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PEREGOLETTESE - ALESSANDRIA 2 - 1

Torna Indietro

La Pergolettese continua a stupire, superando in rimonta un’Alessandria, che nei primi ventri minuti di gara, aveva dato l’impressione di poter far sua l’intera posta in palio, grazie a una chiara superiorita’ tecnica e fisica. Ma la Pergolettese di questo periodo, e’ capace, con la volonta’, cuore e caparbieta’, di ribaltare qualsiasi pronostico avverso. E lo si e’ visto chiaramente anche nella gara contro l’Alessandria quando, dopo la parte iniziale del primo tempo culminata con il bel gol di Casarini al 22’, bravo a superare Ghidotti con una prodezza balistica da fuori area a fil di palo, e dopo un salvataggio di testa di Villa sulla linea di porta, si e’ riscossa, avendo capito che, con quell’atteggiamento, non avrebbe potuto salvare la pelle. L’aumento del ritmo di gioco e l’avanzamento del baricentro, ha fatto si che il pallino del gioco passasse nelle mani dei gialloblu di casa, che sono giunti al pareggio, in una situazione  un po’ rocambolesco,e fortunosa.  38°, Morello lanciato a rete, viene atterrato appena dentro l’area di rigore; nonostante le vibranti proteste, culminate con l’ammonizione di  mister Albertini, l’arbitro con cede una punizione dal limite. La battuta di Agnelli viene deviata sul secondo palo, per poi ritonare sul primo, dove Bakayoko e’ il piu lesto a ribadire in rete. Rientrati in campo dopo la pausa te’, arriva subito il raddoppio. Calcio d’avvio di Canessa ,che appoggia all’indietro per Panatti; lancio a pescare sulla fascia Morello, delizioso controllo, dribbling sul suo marcatore e preciso cross in mezzo all’area per la testa di Ciccone che, in mezzo a due avversari riesce a colpire e mettere la palla in rete.  Il vantaggio ha ancora di piu’ aumentato il temperamento e l’attenzione dei giocatori di casa, costretti a difendersi ma riuscendo a contenere la reazione rabbiosa ma inconcludente dei Piemontesi ospiti.
Reti: p.t., 22' Casarini, 39' Bakayoko; s.t.1' Ciccone
PERGOLETTESE (4-2-3-1):Ghidotti; Brero, Lucenti, Bakayoko, Villa; Agnelli, Panatti; Muchetti(41'st Belingheri), Ciccone (28'st Russo), Morello; Canessa (44' Malcore).
A disp. Romboli, Fanti, Canini, Manzoni,Ferrari, Faini, Girgi, Sbrissa.
All. Albertini Fiorenzo
ALESSANDRIA (4-4-2): Valentini; Sciacca (32'st Cleur), Cosenza, Dossena, Celia; Sartore, Casarini (21'st Suljic), Castellano (32'st Gazzi), Chiarello (37'st Pandolfi) ; Eusepi, Arrighini.
A disp. Crisanto, Ponzio, Akammadu, Gerace, Gjura, Mhamsi
All. Scazzola Cristiano
ARBITRO: sig. Carella Luigi della sez. di Bari
ASSISTENTI: sig. Regattieri Mattia della sez. di Finale Emilia e sig. Abagnale Massimo della sez. di Parma
AMMONITI: Celia, Brero, Albertini, Bakayoko, Sciacca, Cleur, Ghidotti, Panatti
NOTE: serata fredda, temp. 7°,  terreno in buone condizioni, angoli 4 - 6, spett. 800 circa, rec. 1' + 3'.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti