U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - LECCO . 1 - 2

Torna Indietro

Reti: p.t. 22' Pedrocchi (L); s.t. 37' Franchi (P), 42' Segato (L)
PERGOLETTESE (4-2-3-1): Ghidotti ; Fanti (30'st Ferrari) , Canini , Bakayoko , Villa ; Agnelli (30'st Muchetti), Panatti ; Ciccone , Sbrissa (1'st Franchi) , Morello (24'st Malcore) ;  Canessa.
A disp. Romboli , Manzoni , Lucenti , Poledri ,  Girgi , Coly , Belingheri , Brero.
All. Contini Matteo
LECCO (4-3-3): Safarikas ; Carissoni , Vignati , Bastrini , Pastore ; Moleri , Pedrocchi , Marchesi (8'st Segato) ; Giudici (41'st Lisai) ,  Chinellato (8'st Capogna) , Maffei.
A disp. Jusufi,  Malgrati, Samake, Alborghetti, Procopio, Merli,  Scaccabarozzi, Nacci, Fall.
All. Gaburro Marco
Arbitro: sig. Centi Matteo sez. di Viterbo
Assistenti: Barone Claudio sez. di Roma 1 e sig. Tempestilli Giulia sez. Roma 2 
Ammoniti: Pedrocchi, Safarikas, Maffei, 
Espulso Canini per doppio giallo al 42' st
Note: serata gradevole, terreno in ottime condizioni,angoli 5 a 4 per il Lecco, rec. 1+4, spett. 995.


La Pergolettese getta al vento una gara che avrebbe come minimo meritato di pareggiare. Una grossa ingenuita’ nel finale , costa i 3 punti alla squadra gialloblu. Il finale che ha determinato il risultato e’ da raccontare sin da subito. Corre il minuto 41’, la Pergolettese raggiunto il pareggio con un eurogol di Franchi a 8 minuti dal termine, sulle ali dell’entusiasmo si butta con coraggio in avanti alla ricerca della vittoria. Ciccone va’ al tiro da fuori area, il portiere Safarikas non trattiene il pallone su cui si sta avventando Malcore, prima che possa calciare cade a terra, in contatto con un difensore, l’arbitro fa segno di proseguire, nonostante le vibranti proteste di giocatori, panchina e pubblico, sul rovesciamento di fronte, la difesa si fa trovare impreparata e sbilanciata, mentre viene servito in area in grosso sospetto di offside a Segato che insacca il gol del 2 a 1 che regala la vittoria la Lecco con due tiri nello specchio della porta. Riavvolgendo il film della gara, sin dalle prime battute si sono viste in campo due  squadre scese in campo entrambe con l’obiettivo della vittoria. Pergolettese con un inedito 4-2-3-1 con Canessa per la prima volta in campo dal primo minuto come punta centrale. Alle sue spalle Morello, Sbrissa e Ciccone, Panatti e Agnelli a dirigere le azioni davanti alla difesa composta da Fanti, Bakayoko, Canini e Villa. Mister Gaburro, dopo 3 sconfitte consecutive, cambia modulo e ritorna a quello della passata stagione il 4-3-3. La npartenza vede subito una Pergolettese che si magia due gol nel giro di 3 minuti con due colpi di testa di Canessa. Il primo di poco alto e il secondo che colpisce la traversa dopo una respinta di Safarikas. Per il Lecco un paio di conclusioni da fuori areav di Carissoni che non impensieriscono piu’ di tanto Ghidotti. La Pergolettese macina gioco in velocita’, sfruttando la corsia sinistra con Villa e Morello, ma e’ il Lecco a passare in vantaggion (22’) con un bel gol di Pedrocchi (miglior uomo in campo per il Lecco) con un bolide che si insacca imparabilmente all’incrocio. La reazione dei padroni di casa vede ancora protagonista il giovane attaccante Canessa che imbeccato in area da un cross sottomisura di Fanti, ad pochi passi indirizza a lato il suo colpo di testa. Un controllo errato di Morello in area di rigore davanti a Ghidotti conclude il primo tempo. Ad inizio di secondo Contini fa entrare Franchi al posto di Sbrissa con l’intenzionen di dare piu’ peso in fase offensiva. Dopo soli 5 minuti Agnelli serve un assist a Ciccone, tiro potente in diagonale che fa’ la barba al palo. Nel secondo tempo e’ la Pergolettese a fare la partita, con il Lecco a difendere la propria meta’ campo. Molte le azioni proposte dai centrocampisti gialloblu, con buone trame di gioco, ma che si infrangono all’altezza della area avversaria. Un tiro di Morello di poco fuori, fa da preludio  alla ghiotta occasione per il Lecco di raddoppiare, quando al 74’ Pedrocchi, impossessatosi del pallone, imbecca Maffei davanti a Ghidotti. Il portiere di casa in usvcita disperata riesce a debviare in angolo la conclusione. Scampato il pericolo all’82’ l’eurogol di Franchi con una prodezza balistica da almeno 35 metri che si insacca all’incrocio dei pali sorpendendo Safarikas. Un gol applauditissimo dal pubblico di casa, che assaporando il gusto della possibile vittoria, si vede invece vivere il finale gia’ descritto all’inizio. Finale amaro per i gialloblu di casa che escono dal campo, si’ applauditi dai tifosi per la bella prova, ma a capo chino per l’ingenuita’ commessa sul secondo gol, che ha compromesso una gara ben giocata. Il Lecco, soddisfatto del risultato, esce dal Voltini con la speranza di aver dato una svolta al suo campionato. Per la Pergolettese tra 4 giorni e’ di nuovo campionato con la trasferta di Vercelli.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti