U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

CONTINI: "OTTIMA PRESTAZIONE MA ATTEGGIAMENTO FINALE SBAGLIATO."

Torna Indietro

Rabbia e delusione, i due aspetti che si leggevano chiaramente sul viso di Matteo Contini, in sala stampa al termine della inopinata sconfitta contro il Lecco, maturata a tre minuiti dal termine.
Mister, un gara combattuta, intensa, con due squadra che sono scese in campo entrambe con due  moduli inediti, ma chiaramente votati per cercare la vittoria.
“Una formazione, la nostra, schierata per vincere la partita. Abbiamo avuto molte occasioni per passare in vantaggio, abbiamo concesso solo due cross, e su uno di questi abbiamo preso gol. Ho visto la squadra che ha giocato al calcio; nel secondo tempo si e’ giocato a una porta sola. Ho detto ai ragazzi negli spogliatoi due cose; la prima nel fare loro i complimenti per quello che hanno dato in campo, dando il massimo che potevano, la seconda che sono stati dei “polli”. Io non parlo delle decisioni arbitrali , del rigore o del fuorigioco sul loro secondo gol, ma non possiamo prendere un gol cosi’, andando in sette sopra la linea  della palla. Ci siamo fermati a protestare, non facendo fallo per fermare la ripartenza e prendere gol a 3 minuti dal novantesimo. Questo deve far capire ai ragazzi che l’asticella mentale in campo bisogna alzarla. Dal nostro possibile 2 a 1, siamo passati al 1 – 2.”

A livello morale ci potra’ essere un contraccolpo per questa sconfitta casalinga dopo 3 pareggi consecutivi.
“Non credo che ci saranno problemi morali. Sappiamo che in tutte le gare ci sara’ da lottare, noi cercheremo di andare a fare la nostra partita su ogni campo, con le nostre armi. La prestazione c’e stata anche stasera, e anche buona. Di occasioni ne abbiamo create tante, ma il gol che abbiamo preso proprio non lo digerisco e non lo concepisco. Ripeto che la prestazione globale mi e’ piaciuta molto, abbiamo giocato a due tocchi, li abbiamo messi in difficolta’ tanto che il pareggio ci stava stretto.

 

Sull’episodio del rigore, cosa han detto i ragazzi negli spogliatoi?
“ Non l’ ho  neanche chiesto, perche’ l’arbitro non ha fischiato e si doveva continuare a giocare senza fermarsi. Poi saranno i mezzi televisi che appureranno se l’intervento e’ stato da calcio di rigore, ma ormai non conterebbe nulla. L’arbitro, come tutti, puo’ anche sbagliare, ma i miei giocatori devono imparare che se l’arbitro non fischia non si devono mai fermare. Questo atteggiamento sbagliato e’ costato la partita e una espulsione.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti