U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

DRO - PERGOLETTESE 0 - 4

Torna Indietro

Con un perentorio 4 a 0, maturato nei secondi 45 minuti, la Pergolettese ha spazzato via la resistenza dei trentini del Dro, ritornando ad assaporare il gusto della vittoria, dopo la battuta d’arresto di sabato scorso nel derby, consolidando la quarta posizione in zona playoff. Determinati a centrare l’obiettivo pieno Manzoni e Co., dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, salvo la grossa occasione capitata a Davide Rossi al 45’ quando, pescato in area davanti al portiere in posizione regolare da un lancio preciso di capitan Manzoni, ha tentato un pallonetto che ha superato il portiere in uscita ma anche la traversa, nella ripresa hanno accelerato sin dall’inizio, andando un gol dopo soli 2 minuti con un delizioso gol del rientrante Dragoni. Servito in verticale da un assist di un indemoniato Morello (che ha incantato con delle accelerazioni inarrestabili, rivelatosi tra i migliori in campo )di prima intenzione ha superato il portiere locale. Da quel momento in poi il Dro ha provato a reagire, lasciando ampi spazi pero’ per le incursioni dei gialloblu’, che sono andati a nozze trovando campo aperto, andando in gol altre 3 volte.  Dopo una conclusione di Manzoni parata da Perfetti e di Rossi che ha sfiorato il palo, il bel raddoppio di Rossi al 65’ pescato da un preciso lancio di Piras , subentrato nel primo tempo all’infortunato Villa (sospetto stiramento dell’adduttore) con un tiro al volo che ha fologorato il portiere trentino e strappato applausi al pubblico presente per la bellezza dell’esecuzione. Al 72’ il terzo gol ad opera della lepre Morello che ha ribattuto in gol una goffa respinta del portiere su un tiro dello stesso giocatore al termine di una discesa personale. Dopo 4 minuti (al 76’) il quarto gol ad opera ancora di Morello, abile a riprendere un pallone respinto dal palo, dopo una conclusione di Ferrario, e calciarlo in porta. Prima del fischio di chiusura da segnalare un’ottima opportunita’ per il neo entrato Sonzogni,  cha ha pero’ calciato addosso al portiere in uscita una ghiotta occasione. La sconfitta inaspettata casalinga della Virtus Bergamo ha portato a 5 i punti di vantaggio sulla sesta in classifica (gli stessi bergamaschi) dando la possibilita’ai gialloblu’ nel prossimo incontro di domenica prossima al Voltini contro il Pontisola (terza in graduatoria) di poter tagliare matematicamente il traguardo playoff.

Marcatori: s.t. 2' Dragoni, 20' Rossi, 27' e 31' Morello
DRO : Perfetti, Mengoli (34'st Aiello), Som, Bertoldi, Tobanelli (31'st Pilenga), Giannetti, Farimbella, Karamoko, Aquaro, Casolla, Kumrija (17'st Pellegrini).
 A disp. Chimini, Corradini, Caldini, Berte’, Mauceri, Grossi.
All. Ischia Michele
PERGOLETTESE : Leoni, Premoli, Villa (35'pt Piras), Guerci, Brero, Contini, Dragoni (36'st Peri), Manzoni (43'st Mattiolo), Ferrario, Rossi (34'st Sonzogni), Morello (45'st Piloni).
A disp. Ghirlandi, Armanni, Ornaghi, Fantinato.
All. De Paola Luciano
Arbitro: sig. Zamagni Tommaso di Cesena
Assistenti: sig. Panic Nemanja di Trieste e sig. Valeri Stefano di Maniago
Ammoniti: Aquaro, Guerci, Brero
Note: giornata soleggiata e ventilata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Angoli 3 - 3. Recupero 2+4




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti