U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

TESSERATO ALEX GUERCI, LE SUE PRIME PAROLE.

Torna Indietro

L’U.S. Pergolettese comunica di aver tesserato nel proprio organico il centrocampista ALEX GUERCI, nato  il 28 / 07 / 1989 , da qualche tempo si stava gia’ allenando coi gialloblu’.  Dopo aver vinto i playoff nello scorso campionato nelle fila della MASSESE con 30 presenze con 1 rete e dove  e’ stato giudicato tra i migliori centrocampisti del girone, un infortunio all’ ultimo minuto della gara di finale lo ha costretto a un intervento chirurgico. Dopo un periodo di recupero atletico, ora e’ pronto per mettersi a disposizione di mister Curti, il quale ne ha gia’ apprezzato le qualita’ in questo periodo. Bruciate sul tempo molte societa’ che lo stavano cercando, la societa’ ha deciso di mettere a disposizione dello staff tecnico un altro giocatore di spessore. ALEX GUERCI e’ una vecchia conoscenza dei gialloblu’ avendo militato nell’allora PERGOCREMA in serie C per 3  stagioni dal 2008  a diecmbre2011 per poi passare da gennaio 2012 nel LECCO nell’allora C2. Nella stagione 2012/13 e’ ritornato nella rinata PERGOLETTESE dove, agli ordini di mister Venturato, e’ stato tra i protagonisti nella cavalcata vincente con la promozione in C2. La sua prima intervista dopo la firma sono all’insegna della felicita’ per poter indossare ancora la casacca gialloblu’:

ALEX e’ il tuo terzo ritorno in gialloblu’. E’ una maglia che te la senti come seconda pelle.
“ Sicuramente e’ la maglia e la societa’ a cui mi sento  piu’ legato. C’e’ stata questa possibilita’ di ritornare alla Pergolettese, e di questo ringrazio la Societa’ e tutte le persone che  mi hanno aiutato a superare questo momento non bello per me. Ritorno in un ambiente che conosco , che stimo e di questo ne sono felicissimo.”
 

Nella scorsa stagione sei stato tra i protagonisti della cavalcata vincente della Massese conclusa in modo trionfale con la vittoria nella finale playoff, pero’ c’e’ stata tristezza per questo inforunio.
“ La sfortuna e’ stata che mi sono infortunato all’ultimo minuto dell’ultima partita di playoff. E’stata una stagione molto positiva, in una piazza che vive di calcio, un po’ simile a quelllo che e’ il mondo della Pergolettese. Siamo stati in testa al campionato per molto tempo, poi abbiamo attraversato un periodo di calo perdendo qualche punto. Ci siamo ripresi arrivando carichi e vincendo i playoff; peccato solo per quel maledetto ultimo  minuto.”

Hai  gia’ avuto modo in questo periodo di concoscere i tuoi nuovi compagni, un tuo giudizio su questo gruppo.
“ La mia impressione e’ sicuramente positiva. Molti li conscevo gia’ essendo stati miei avversari in passato. Sono tutti ragazzi splendidi, che stimo e sono pienamente convinto che faremo un’ottima stagione.”
 

Nelle ultime stagioni hai giocato in diversi gironi della serie D. Reputi anche tu che quello B sia quello piu’ difficile tecnicamente?
“ Secondo me i gironi si assomigliano, non ci sono grosse differenze. Le corazzate , quelle che provano a vincere facendo investimenti importanti,ci sono in tutti i giorni.  Magari ho visto che nel girone B, quelle considerate medio-piccole, sono piu’ competitive. Il livello della serie D si e’ alzato, da quando hanno tolto la C2. Bisogna sempre affrontare ogni partita determinati, non dando mai per scontata nessuna gara e lo sta dimostrando la Pergolettese per il cammino fatto fino ad ora.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti