U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

MISTER CURTI: " PROVA MAIUSCOLA, NON HO ANCORA CAPITO IL FISCHIO DEL RIGORE."

Torna Indietro

Pierpaolo Curti si e’ presentato in sala stampa soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi ma con tanta rabbia per le decisioni penalizzandi del Direttore di gara.

Mister prima di tutto una sua valutazione sulla gara della Pergolettese.
“ Siamo andati  molto bene dall’inizio alla fine, con molta continuita’ nel fare le cose, nonostante i diversi moduli adottati dal Lecco con l’intento di metterci in difficolta’. I ragazzi sono stati  sempre bravi nel tenere palla, palleggiare con continuita’, arrivando con facilita’  fino in fondo a chiudere le azioni. Nel primo tempo abbiamo sbagliato un po’ il passaggio finale mentre nel secondo con un po’ piu’ di precisione siamo riusciti a  fare due gol e ad avere il dominio del campo. Abbiamo subìto due situazioni strane e sfortunate sui due gol del Lecco. Il primo con un tiro da lunga distanza che viene deviata fortuitamente da Brero e la palla che prende un giro perfetto per superare Leoni; sul secondo  non ho ancora capito il motivo del penalty. L’arbitro, su nostra richiesta non ha dato nessuna risposta ne’ spiegazione sul motivo del fischio. Non si sa se Contini l’ha presa con la mano, se ha penalizzato un colpo di gomito; se fosse cosi’ Contini andava espulso. Come non ho capito l’ultima situazione del gol annullato. Io dalla panchina ho visto la maglia di Brero allungata e credevo nel rigore a nostro favore, nel prosieguo per la regola Dragoni e’ andato in rete e invece ci siamo trovati un fallo contro. Spero che le immagini mi chiariscano questo dubbio. Abbiamo avuto poca fortuna per queste situazioni e mio spiace perche’ i ragazzi oggi hanno disputato una prova maiuscola.”

Meglio nella ripresa mentre nel primo e’ mancata un po’ di velocita’ nel far girare la palla.
“Diciamo che nel primo tempo e’ mancata l’imbucata giusta. Bisogna anche dire che loro erano piu’ freschi, con piu’ energia rispetto alla ripresa. Diciamo che abbiamo avuto meno precisione nei cross, o erano bassi o sporcati, mentre nella ripresa c’e’ stata piu’ precisione in tutto e i risultati si sono visti. Io sono molto contento della prestazione dei ragazzi.”

E’ stata una partita giocata bene da ambo le parti, una gara da alta classifica. Curiosita’ si sono visti 4 gol ma con poche parate dai portieri.
“ Ma e’ proprio questo che fa’ rabbia. Quando si affrontano due ottime squadre e riesci a far notare la differenza come impianto di gioco, come capacita’ nel tenere palla e’ un peccato non riuscire a portarla via interamente. Credo pero’ che andando avanti alla fine il Lecco lo ritrov eremo in alto, e’ una squadra attrezzatissima in ogni reparto, deve recuperare parecchi elementi importanti e sara’ dura per chiunque affrontarla.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti