U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

IL VERO BOMBER ! LEVICO T - PERGOLETTESE 1 - 2

Torna Indietro

Con un secondo tempo disputato sempre in attacco, e grazie alla seconda doppietta consecutiva del suo bomber FERRARIO ( momentaneo capocannoniere del girone in attesa delle gare di domani pomeriggio, la Pergolettese e’ riuscita a ribaltare il risultato dei primi 45  minuti e uscire vincitrice dall’angusto e temuto campo di Levico Terme. Come era gia’ successo in  almeno  due occasioni ( Scanzorosciate e Trento), sono stati gli avversari ad andare in vantaggio, dopo una  mezz’ora di gara giocata con frenesia e molto combattuta (le dimensioni ristrette del rettangolo hanno favorito e invitato alla battaglia), grazie a una punizione di Severgnini, respinta coi palmi aperti delle mani dal portiere LEONI sulla quale e’ stato BRUSCO ad essere il piu’ svelto e insaccare da brevissima distanza. Fino a quel momento il portiere LEONI era rimasto pressoche’ inoperoso, nonostante il gran pressing e la gran corsa dei locali ( uniche armi a loro disposizione per opporsi al maggior tasso tecnico di M;anzoni e Co.) che braccavano i centrocampisti ospite in ogni angolo del campo. Prima del fischio di chiusura del primo tempo, un colpo di testa di Poesio da distanza ravvicinata, sventata in angolo da una gran parata del portiere Bastianello, ha fatto sussultare i tifosi gialloblu’ anche oggi accorsi a sostenere la squadra nonostante la lunga distanza della trasferta. Alla ripresa delle ostilita’, dopo soli 2 minuti il pareggio di FERRARIO, abile a girare in rete una palla arrivata dalla destra da un centro di PREMOLI. Visto l’evidente e plausibile calo atletico del Levico , i ragazzi di mister Curti, orchestrati in cabina di regìa da un MANZONI in gran spolvero, hanno continuato a martellare la linea difensiva trentina, fino a raggiungere il gol vittoria con il suo interprete di maggior spicco quale CARLO EMANUELE FERRARIO al 72’,  servito in area da un lancio di esterno del capitano gialloblu’ e bravo con un movimento da vero uomo d’area nel liberarsi del suo marcatore e sparare un bolide imparabile. Poi controllo del gioco senza rischi fino al triplice fischio di chiusura, che ha dato il via ai festeggiamenti in campo per questo successo preziosissimo, che rilancia in classifica la troupe gialloblu’, attestatasi per il m omento in terza posizione. Mercoledi si torna subito in campo per il turno infrasettimanale al voltini contro il Ciliverghe alle ore 18:00.

Reti: p.t. 29' Brusco; s.t. 2'' e 27' Ferrario
LEVICO T.: Bastianello, Acka (65' st Pancheri), Micheli (28' st Formigoni), Castellan, Pregnolato (41' st Alberti), Severgnini, Bertoldi, Cosentini, Brusco, Orsolin (16' st Sirabella), Rinaldo (23' st Nardelli).
A disp. Carletti, Brugger, Xamin, Fanelli
All. Manfioletti Stefano
PERGOLETTESE: Leoni, Premoli, Villa, Dragoni, Brero, Contini, Boschetti, Poesio, Ferrario, Manzoni, Pezzi (10' st  Rossi, 19' Pedrabissi)).
A disp. Guerreschi, Pizza, Armanni, Baggi, Parisio, Peri, Sonzogni .
All. Curti Pierpaolo
Arbitro: sig. Lipizer Francesco della sez. di Verona
Assistenti: sig. Valeri Stefano della sez.di Maniago e sig. Corradini Simone della sez. di Basso Friuli
Ammoniti Contini, Severgnini, Pancheri,

Note: giornata soleggiata, terreno in erba naturale ma gibboso, spett. 250 circa, angoli 3 a 2 per la Pegolettese , rec. 2+5




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti