U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

Mister Curti: " Ho visto negli occhi dei ragazzi la rabbia giusta per recuperare il risultato."

Torna Indietro

Mister, un  primo tempo non brillantissimo, nonostante l’uomo in piu’ in campo, e invece una ripresa brillante, giocata con molta energia e con la rabbia in campo nel voler ribaltare il risultato negativo dei primi 45 minuti.
“ All’inizio c’e’ sempre piu’ energia, c’e’ piu’ attenzione. Tutte le squadre contro di noi partono molto strette, molto corte, poi col passare dei  minuti, un po’ per stanchezza, un po’ aprendo le maglie difensive nel dover provare a fare anche qualcosa di produttivo, si trovano spazi  maggiori di manovra e noi siamo tecnicamente bravi a produrre azioni e creare opportunita’ da rete. Io comunque non ho visto grosse differenze tra le due frazioni di gioco; secondo me sono state fatte bene entrambe. Il risultato finale fa’ sembrare piu’ appariscente il secondo tempo, dove forse c’e’ stata piu’ rabbia in campo per la paura di subìre un secondo scherzetto in superiorita’ numerica dopo quello di quindici giorni orsono, ma negli spogliato al termine del primo tempo ho visto quella determinazione negli occhi dei ragazzi che mi ha rassicurato di come avrebbero giocato la ripresa.”
Certo che il rigore subìto in 11 contro 10 e a campo aperto e’ stato uno choc.
“ Si era in campo aperto ma la palla era controllata, stava andando verso il fondo. E’ stata letta male, anche Calvaruso lo sa, puo’ succedere, non e’ questo il problema, non deve succedere che si lasci andare e chieda il cambio.”
Allora il cambio non e’ statanuna scelta tecnica ma e’ stato richiesto.
“ Certo, io non toglierei mai un giocatore per un errore.  Gli ho detto che doveva reagire subito, ma lui mi ha detto che non stava bene, credo piu’ psicologicamente che fisicamente, e allora non ho potuto fare nient’altro che effettuare la sostituzione.”
E’ un bel periodo questo. Dimas continua ad andare a segno con continuita’, altri tre punti e secondo posto consolidato.
Noi abbiamo come obiettivo il secondo posto senza dubbio e proveremo con tutti i modi ad arrivarci. La qualita’ di Dimas non si discute, lo ha dimostrato ampiamente nella sua carriera e questo non si discute. Da noi e’ arrivato scarso di condizione atletica e lui e’ stato bravo a credere nella squadra e rimanere in disparte senza creare problemi nel girone d’andata quando aveva poco spazio. Ma la sua forza e’ stata anche la convinzione di testa, la voglia di dimostrare il suo valore, dopo una stagione non brillante e adesso sta facendo la differenza.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti