U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

CURTI: " CHE RABBIA DOPO IL PRIMO TEMPO, MA HO VISTO COSE STRAORDINARIE."

Torna Indietro

Mister, ieri non si riusciva a capire dalla tua espressione se eri piu’ contento per la vittoria o irritato per le numerose occasioni sprecate nel primo tempo.
“ Non riuscivo a capacitarmi di come era stato possibile rientrare negli spogliatoi, dopo i primi 45 minuti, con il risultato in parita’ con tutte le occasioni create: Maietti davanti al portiere che si fa’ parare la conclusione, i due pali colpiti da Dimas, di cui uno sul palo interno con la palla che non entra in porta come solitamente avviene ed invece esce, il rigore fallito dallo stesso attaccante brasiliano, insomma sembrava una partita stregata per il predominio avuto per tutto il tempo e invece per due errori abbiamo subìto due gol che fanno arrabbiare. Meno male che nella ripresa sia Calvaruso(che era stato un po’ ingenuo sul rigore) sia Dimas hanno fatto due cose straordinarie. Il primo respingendo da campione la doppia conclusione ravvicinata di Del Carro e l’attaccante brasiliano pescando dal suo cilindro una punizione magica  che ci ha dato la meritata vittoria e deliziato il pubblico. Questa e’ stata la dimostrazione della giusta mentalita’ vincente,  che quando si sbaglia bisogna reagire aggredendo e non subìre. Ero veramente rammaricato al termine del primo tempo nel non essere sopra di due o tre gol e invece andare negli spogliatoi col risultato in parita’.”
Abbiamo avuto l’impressione che la Pergolettese stia ritornando a essere quella che si e’ ammirata nel girone d’andata. Anche a Levico ha capito come si doveva giocare, su un campo in brutte condizioni e stretto.
“ Si’ all’inizio temevamo di dover fare un altro tipo di gara, viste le condizioni del campo a prima vista, poi col passare dei  minuti ho parlato ai ragazzi dicendo loro che si poteva giocare senza cercare solo giocate in verticale, come credevamo, infatti hanno capìto come aggredire e attaccare e si sono viste delle belle cose. Credo che il gol di Rossi andando in porta appoggiando la palla sulla riga si veda raramente, la giocata tra lui e Dimas e’ stata straordinaria.”    
 




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti