U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PAOLO CURTI " DOBBIAMO ESSERE SEMPRE UN GRANDE GRUPPO"

Torna Indietro

Mister una gara che andava chiusa prima.
" Abbiamo avuto diverse opportunita' per chiudere prima la gara, ma e' normale che succeda quando, come ha fatto il Levico, rischi il tutto per tutto e metti tanti giocatori al dila' del pallone, tu sei costretto a marcare. Non puoi essere aggressivo quando alle tue spalle hai un numero elevato di giocatori; di conseguenza ti schiacci pero', come e' avvenuto, hai poi gli spazi per ripartire e cercare il secondo gol. E' arrivato un po' tardi ma va' bene anche cosi'. Abbiamo fatto due gol, dopo che nelle gare precedenti ne abbiamo fatti tre, vuol dire che la squadra produce e crea sempre opportunita' da rete. Ne abbiamo fatto finora 14 subendone 5; si puo' anche accettare di soffrire un po'. "
Hai cambiato alcuni interpreti che hanno sempre giocato in precedenza e modulo di gioco, mi sembra prova positiva di tutti.
"Siamo andati bene, credo che tutti abbiano fatto una buona gara. Era complicata per il cambio di modulo che ho fatto di giocare con la mezza punta dietro ai due attaccanti, per l'assenza di Rossi, e qualcosa inevitabilmente di meno fluido nella manovra c'e' stato, avendo lavorato solo una settimana su questo modulo, mentre invece sul nostro solito 4-3-3 e' due mesi che ci stiamo lavorando. Questi erano gli elementi e questa e' stata la gara che dovevamo fare. Per certi versi, con il cambio di modulo, li abbiamo anche sorpresi, non avendo piu' punti di riferimento che concediamo con il 4-3-3 con le punte larghe."
La classifica dice, che con la vittoria col Levico e il pareggio del Monza, ci sono 4 punti di vantaggio sulla seconda. E' un fatto che ti interessa in questo momento o e' ancora troppo presto?
"La classifica non posso negare che non la guardo pero' adesso non vuol dire niente. L'ho detto anche ai ragazzi, ci siamo messi nelle migliori condizioni sia psicologiche che di classifica, per  affrontare la prossima gara, che sara' una sfida da alta classifica, contro la Virtus Bergamo."
Possiamo dire che dalle prossime gare si potra' valutare l'esatta caratura della Pergolettese?
" Si' lo possiamo dire ma io credo che tutte le gare presentano delle difficolta' diverse. Ormai dopo tanti anni di calcio ho imparato a capire che si a volte si puo' complicare una gara che sulla carta si presenta agevole mentre invece si spiana e va' in discesa magari una partita che pensavi di affrontare contro una corazzata. Basta un episodio per cambiare il corso di una gara, l'importante e' che noi non dobbiamo cambiare il nostro atteggiamento e avere questa capacita' di essere gruppo, il miglior gruppo."




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti