U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

FINALE: SEREGNO - PERGOLETTESE 2 - 1

Torna Indietro

Ancora l'ennesimo errore arbitrale, condanna una buona Pergolettese a lasciare l'intera posta al Seregno quando mancavano 5 minuti al termine,  a causa di un rigore decretato per un presunto fallo di mano di capitan Scietti, poi ammonito per proteste ed espulso per doppia ammonizione. Come poi si e' evidenziato nelle interviste col diretto interessato, e dopo aver visionato l'episodio nel  monitor televisivo, e' apparso chiaro che il pallone e' stato deviato dal fianco del centrale difensivo gialloblù' col braccio alzato apposta per non rischiare di toccare il pallone con l'arto. Anche gli stessi giocatori brianzoli, sorpresi dalla decisione arbitrale, hanno sottolineato a fine gara la topica presa dal direttore di gara calabrese. Lo stesso parametro non e' stato preso ad inizio gara quando, dopo una conclusione ravvicinata di Cesca respinta dal portiere Bardaro, il pallone e' carambolato sul braccio allargato di un difensore locale ( il filmato lo dimostra  chiaramente), con l'arbitro che ha fatto proseguire ritenedolo involontario!!!!

in questo finale di stagione ormai sono innumerevoli le decisioni contrarie alla  Pergolettese, basta ricordare le gare contro contro la Bustese(rigore al 90' con due espulsioni per fallo inesistente di Donida) e Olginatese (rigore al l'86° per presunto fallo di mano da breve distanza ritenuto volontario di Amedeo Tacchinardi). Tanti e troppi i punti persi per questi errori, che in precedenza  avevano mandato su tutte le furie mister Tacchinardi(oggi al rientro dopo due turni di stop) che avrebbero dato un'altra classifica ai gialloblù' a 4 turni dal termine del campionato. Certamente non tutti i punti persi sono da incolpare solo alle sviste dei direttori di gara, ma e' evidente che un peso non indifferente lo hanno avuto. Il risultato di parità', maturato  fino a quel momento con i gialloblù' in 10 per l'espulsione di Lanzi dal 63° per fallo da ultimo uomo, sarebbe stato lo specchio esatto di una gara in cui nessuna delle due avrebbe meritato l'intera posta. Per i gialloblù', sempre in controllo della partita e mai in affanno, il rammarico e' la mancata segnatura di Cesca dopo soli 3 minuti di gara(conclusione respinta dal portiere da breve distanza) che avrebbe cambiato l'andamento della partita. Fatto curioso e' stato che sul taccuino dell'arbitro non e' finito nessun giocatore brianzolo mentre in casa Pergolettese si devono contare 2 espulsioni(Lanzi e Scietti) e 3 ammoniti( Riceputi, Boschetti e Conti; molto singolare). Nonostante la sconfitta la classifiche e' rimasta pressoché' immutata, nona posizione a 7 punti dalla zona playoff e altrettanti dai playout a 4 gare prima della fine di stagione.  Domenica arriva al Voltini la quasi retrocessa Mapellobonate, riassaporiamo il gusto della vittoria?

La cronaca:

3' prima occasione da rete della gara per Cesca ,lanciato da Conti, si presenta in area e calcia rasoterra a cercare l'angolino, il portiere Bardaro respinge. Il pallone carambola sul braccio di  Baschirotto ma l'arbitro fa'proseguire valutandolo involontario.

6' doppia conclusione per il Seregno con Szekely respinta da Donnarumma la prima, nella seconda battuta calcia a lato.

22' Gasparri pesca Capogna che realizza mettendo la palla nell'angolo in girata dall'area piccola lasciato con troppa libertà'.

34' bella iniziativa personale di Gasaparri che si accentra e da fuori area lascia partire un tiro potente di poco a lato.

40'  Pareggio rocambolesco del Pergo. Boschetti mette in mezzo per Lanzi che in controtempo cerca di controllare la palla e invece ne esce un pallonetto che si infila  all'incrocio.

Secondo tempo:

59' reclami del Seregno per un contatto in area tra Gasparri e Lanzi nel momento di deviare la palla. L'arbitro fa' proseguire.

63' espulso Lanzi per aver fermato Gasparri  lanciato in ripartenza verso la porta di Donnarumma.

67' Gasparri centra per Capogna che di testa sfiora il palo.

84' espulso Scietti per doppia ammonizione e rigore per il Seregno per presunto fallo di mano dello stesso Scietti.

85' raddoppio di Bosio su rigore

Reti: p.t.22°Capogna,40°Lanzi;s.t.40°Bosio su rig.;
SEREGNO: Bardaro, Vigano, Baschirotto, Lacchini, Gori(35°s.t.Bosio), Merli, Szekely, Marchini, Scapini(7°s.t. Vitale), Capogna(41°s.t.Lillo), Gasparri.
a disp. Acerbis, Cusaro, Capelli, Venturi, Romeo, Iori.
All. Andreoletti Matteo
PERGOLETTESE: Donnarumma, Lanzi, Riceputi, Daldosso(36°s.t.Anelli), Scietti, Donida, Conti(16°s.t.Brunetti), Tacchinardi amed., Cesca, Valente(21°s.t.Compaore), Boschetti.
a disp. Tazzi, Arpini, Ionascu, Mattiolo, Arici, Rossi.
All. Tacchinardi Alessio
Arbitro: sig. Maraniello Andrea di Paola
Assistenti: sig. Montesanti Marcello di Lamezia Terme e sig. Scigliano Vincenzo di Rossano
Ammoniti: Boschetti, Riceputi, Conti,
Espulso al 18°s.t.Lanzi per fallo da ultimo uomo e Scietti per doppia ammonizione
Note:Giornata soleggiata, temp. primaverile, terreno in discrete condizioni, spett. 200 circa,rec.1+4, angoli 2-3,




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti