U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

CILIVERGHE - PERGOLETTESE 0 - 2

Torna Indietro

INARRESTABILE! 

Non esiste altro termine che possa dare un nome alla marcia della Pergolettese degli ultimi due mesi. 20 punti conquistati nelle ultime 9 gare, 6 vinte, 2 pareggiate e 1 persa; un bilancio da promozione. Temperamento, coraggio, personalita',lotta su tutti i palloni, qualità' nelle giocate; sonno tutti concetti che mister Tacchinardi, sin dall'inizio della stagione, ha cercato di inculcare nella testa dei giocatori ed ora, con soddisfazione, li vede messi sul campo di gioco in ogni domenica. E' durata una decina di minuti l'adattamento della squadra al campo  sintetico e con dimensioni strette poi, nonostante l'inizio veemente dei padroni di casa più' abituati a quelle condizioni , il maggior tasso tecnico, l'ardore agonistico messo in campo dai gialloblù' cremaschi, ha fatto la differenza, risultato, ogni volta che la palla viaggiava verso la difesa bresciana, il presagio del gol aleggiava continuamente sul campo tenendo costantemente in apprensione la difesa di casa. Nella prima frazione di gioco, la squadra di casa, ha cercato di portare pericoli verso la porta avversaria imprimendo un buon ritmo e puntando sulle giocate di Bertazzoli e la velocità' di Mauri, ma ha sempre trovato un poertere come Donnunarumma sempre attento e pronto a respingere ogni conclusione verso la sua porta. Ancora sugli scudi Alessandro Cesca(miglior interprete della fase offensiva non si poteva trovare) giocatore di altra categoria, gran lottatore, caparbio nel difendere ogni pallone che  passava dalle sue parti, abile nel cercare la porta e nel servire assist invitanti per i compagni,un esempio per tutti;  il suo primo gol, lancio di Donida dalla meta' campo per Cesca, difesa della palla sotto la pressione  del marcatore, pallonetto in rete col portiere in uscita. Anche la seconda rete e' nata da una sua azione insistita con 3 difensori su di lui con conclusione respinta dal portiere Battaiola, da qui' si e' sviluppata l'azione che ha portato Rossi ( gara di grosso spessore anche la sua) a realizzare il suo 5° gol personale. Dopo il doppio vantaggio, nella seconda parte di gara, si e' badato più' ad amministrare il vantaggio, con il Ciliverghe in evidente calo fisico e portando in porto un altro risultato prestigioso contro la formazione bresciana che, prima di questa gara, occupava la 4a posizione della classifica.   Per il Pergo,nelle prime 5 giornate del girone di ritorno, 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, un bel bottino, ma si sa' che l'appetito vien mangiando. 

Reti: p.t.15°Cesca,37° Rossi
CILIVERGHE: Battaiola, Paderni, Roma, Carobbio, Andriani, Bersi, Mauri, Trajkovic(17°s.t.Zagari), Ferrari fausto(33°s.t.Rusconi), Bertazzoli, Mozzanica(11°s.t.Comotti).
a disp. Ferrari pierluigi, Tobia, Bithiene, Franzoni, Prevacini, Seck.
All. Quaresmini andrea
PERGOLETTESE: Donnarumma, Donida, Simonato(45°s.t.Riceputi), Tacchinardi amed., Scietti, Arpini, Rubetti, Conti(43°s.t.Zanoni), Cesca, Rossi(40°s.t.Ardini), Boschetti.
a disp. Tazzi, Compaore, Ardini, Ionascu, Defendi, Arici, Foresta
All. Tacchinardi alessio
Arbitro. Carrione Francesco di Castellamare di Stabia
Assistenti: Principato Federico di Agrigento e Scannella Luca di Caltanisetta
Ammoniti: Paderno, Roma, Carobbio,Andriani,Donnarumma, Rossi,
espulso al 45° l'allenatore Quaresmini per proteste
Note: giornata soleggiata, terreno in erba sintetica, angoli 8 - 3, rec.0+4, spett.300 circa




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti