U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - SONDRIO 0 - 0

Torna Indietro

Il fatto positivo e’ il quarto risultato utile consecutivo, ma contro la difesa piu’ battuta del campionato, ci si aspettava qualcosa di piu’. Nonostante l’incitamento costante per tutti i novanta minuti dei supporter gialloblu’, la squadra capitanata da Mario Scietti, non e’ andata oltre il pareggio per 0 a 0. La mancanza di un bomber di peso si e’ fatta sentire nel primo tempo, dove i due attaccanti schierati da mister Tacchinardi, Valente e Bardelloni  con Lorenzi che si e’ seduto in panchina, non sono riusciti a scardinare l’arcigna e rocciosa difesa del Sondrio, sceso al Voltini con la chiara intenzione di portare a casa un risultato utile senza rischiare. Il pressing operato in tutte le zone del campo dai valtellinesi, ha creato molte difficolta’ nella costruzione del gioco per i ragazzi di Tacchinardi. La mancanza per infortunio del portiere Prisco, ha costretto mister Tacchinardi ha fare un inversione in rapporto alla formazione di mercoledi’ a Monza. Cassani(l’altro ’97 a disposizione in questo momento)uscito coi crampi dal turno infrasettimanale si e’ seduto in panchina, lasciando spazio a Rubetti (juniores ’97  ) all’esordio dal primo minuto. Con Conti in giornata in chiaro affanno fisico(complice la non preparazione estiva fatta), il centrocampo gialloblu’ ha fatto fatica a servire palle giocabili agli attaccanti, che mai hanno impensierito la porta difesa da Fascendini. Dopo la pausa per il te’ la gara e’ ripresa ancora sulla falsariga dei primi 45 minuti fino al 55°, quando dalla panchina sin sono alzati Cassani, Brunetti e Lorenzi che hanno rilevato Rubetti, Conti e Valente. Da quel momento Pergo tutto all’attacco e Sondrio chiuso nella propria meta’ campo. Nonostante i cambi effettuati, la difficolta’ in questo periodo nel  creare azioni pericolose e palle gol, e’ continuata e neanche l’espulsione di Turati, per doppia ammonizione a 12 minuti dal termine, ha messo in difficolta’ la retroguardia del Sondrio, che e’ riuscita a condurre sino la termine la partita senza soffire piu’ del necessario. Un punto che muove la classifica, anche se non e’ il risultato sperato, e che continua a mantenere la  squadra gialloblu’ sui bassifondi della classifica. “Oggi i 3 punti -come ha dichiarato al termine mister Tacchinardi a fine gara- avrebbero fatto compiere un bel balzo in classifica, ma bisogna accettare il risultato sul campo e pensare alla prossima gara in campo neutro contro l’ostica Olginatese
PERGOLETTESE: Donnarumma, Lanzi, Donida, Tacchinardi am., Scietti, Patrini, Rubetti(10°s.t.Cassani), Conti(10°s.t.Brunetti), Bardelloni, Valente(10°s.t.Lorenzi), Boschetti.
a disp. Tazzi, Zanoni, Iorianni, Ardini, Molinelli, Rossi.
all. Alessio Tacchinardi.
SONDRIO: Fascendini Marco, Martinelli(27°s.t.Mostacchi), Frigerio, Colombo, Fiorina, Locatelli, Ronzoni, Turati, Speziali(17°s.t.Della Cristina), Speziale(38°s.t.Della Mina), Spaggiari.
a disp. Chistolini, Secchi, Brandi, Gatti, Buzzella, Fascendini amed.
all. Alberto Bertolini
Arbitro: sig. Di Graci di Como
Assistenti: sig. Cavaliere Marco e sig. Spremulli Vincenzo di Torino 
Espulso Turati al 38°s.t.per doppia ammonizione
Ammoniti: Speziale, Frigerio,Cassani
Note: giornata coperta con leggera pioggia,angoli 9 a 0 per la Pergolettese, spett.400 circa, rec.0+4




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti