U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

MONZA - PERGOLETTESE 1 - 1

Torna Indietro

Con una gara accorta, concentrata, energica e di sacrificio, la Pergolettese esce dal Brianteo di Monza con un punto preziosissimo, che le permette di proseguire la propria striscia positiva. L’improvviso forfait del portierino ’97 Prisco(problema alla schiena), ha obbligato mister Tacchinardi ha far esordire in campionato ben tre giocatori. Il portiere Donnarumma (’95),  l’attaccante ’97 Cassani (con Lorenzi costretto alla panchina) e il difensore della juniores Rubetti(’97), entrato dopo 13 minuti del secondo tempo per sostituire lo stesso Cassani, alle prese coi crampi; positive le prestazioni di tutti e tre. Se l’allenatore del Monza, Alessio Delpiano, si e’ affidato al modulo tradizionale del 4-4-2, l’altro Alessio Tacchinardi ha schierato i suoi ragazzi con il 5-3-2, che gia’ a Piacenza aveva dato dei buoni risultati sul piano  dell’equilibrio in campo. Certo ne ha risentito la fase d’attacco, ma la difesa e il portiere Donnarumma non hanno mai corso gravi pericoli. Solo due conclusioni nella fase iniziale hanno dato qualche brivido ai tifosi cremaschi, giunti a Monza nonostante il giorno feriale, ma poi, guadagnando campo e iniziativa, la squadra di capitan Scietti e’ andata al riposo col risultato iniziale di parita’. Nel secondo tempo, dopo una fase iniziale con gioco prevalentemente a meta’ campo, un pallone proveniente da un calcio d’angolo e’ carambolato involontariamente su un braccio di Scietti e fra lo stupore generale, il direttore di gara ha fischiato un calcio di rigore realizzato da D’Errico nonostante il portiere Donnarumma avesse intuito la direzione della battuta. Dopo solo un minuto il pareggio, con un “Eurogol” di Donida,  grazie a una precisa battuta dal limite dell’area con il pallone che si e’ infilato sotto la traversa.
Rabbiosa la reazione del Monza che pero’ non ha prodotto nulla di rilevante, fino alla parte finale di gara, con i padroni di casa sulle gambe per lo sforzo profuso e i gialloblu’ che con due manovrate ripartenze sfiorano il gol della viottoria, prima con Boschetti (potente tiro dal limite di poco alto) e poi con Patrini(colpo di testa che sfiora il palo). Sarebbe stata una duro colpo per i brianzoli, contestati dai propri tifosi al fischio finale. Il risultato di parita’ rispecchia con equita’ l’andamento della gara e premia entrambe le formazioni. Ora domenica al Voltini arriva il fanalino di coda Sondrio e l’occasione per fare un ulteriore balzo in avanti in classifica e’ ghiotta.

Marcatori: s.t.25°D'errico su rig., 26°Donida

MONZA: Radaelli, Roveda(41°s.t.Cochis), Ientile, Romeo, Cattaneo, Perini, Vettraino(13°s.t.Commentale), Lombardi, Soragna, D'Errico, Spampatti(6°s.t.Pontiggia).

a disp. Petrachi, Fumana, Molnar, Scavetta, Sokoli, Tripsa.

all. Alessio Delpiano

PERGOLETTESE: Donnarumma, Zanoni, Donida, Tacchinardi am., Scietti, Patrini, Lanzi, Conti(41°s.t.Valente), Cassani(19°s.t.Rubetti), Bardelloni, Boschetti.

a disp. Tazzi, Arpini, Iorianni,  Ardini, Brunetti, Lorenzi, Rossi.

all. Alessio Tacchinardi

Arbitro: sig.Enrico Bertozzi di Cesena

Assistenti: Mirko Cino di Enna e sig. Emanuele Lena di Portogruaro

Ammoniti: Roveda, Boschetti, Lanzi, Bardelloni

Note: giornata coperta, terreno in discrete condizioni,angoli 5 - 3 per il Monza, spett.500 circa, rec.1+4


 




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti