U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

INTERVISTA A MISTER GIUNTA

Torna Indietro

Dopo la bella prova di maturità contro il Mantova, domenica mister trasferta difficile contro un Rimini che nell'ultimo turno ad Alessandria ha dimostrato di essere squadra competitiva e di valore:
Si è una squadra che sta bene, è ben organizzata, difendono tutti, hanno voglia di giocare,
costruiscono, sono propositivi, non vorrei essere banale o retorico ma sarà una partita
difficile, però siamo consapevoli delle nostre potenzialità e andremo a Rimini a fare la nostra gara, anche noi abbiamo dei buoni valori da mettere in campo.

Prevedi ancora una gara tattica come domenica:
Ormai il calcio è equilibrio, intendo dire che oggi bisogna essere bravi a fare sia la fase di
possesso, sia quella di non possesso, hanno la stessa importanza, soltanto con una non si vince e soltanto con l'altra non si vince, e perciò bisogna essere equilibrati. Bisogna saper difendere e saper attaccare con entusiasmo, con voglia ma sempre con razionalità.

La settimana di allenamenti è stata proficua?.
Si, è andata abbastanza bene, abbiamo solo due problemi. Il primo riguarda Luca Ferri
che è ancora indisponibile per domenica, il secondo riguarda Filippo Sambugaro che ha
svolto un lavoro leggero per risentimenti muscolari, come era prevedibile dopo il lungo stop
agonistico delle passate stagioni, e si è sottoposto ad accertamenti clinici, lo valuteremo sia
domani, sia sabato e dopo aver ascoltato le indicazioni dei sanitari decideremo se utilizzarlo
per domenica.

Dopo queste prime sette giornate di campionato è sembrato, forse per la formula di questa stagione come accennavi prima, che tutti gli allenatori puntino più sull'agonismo a discapito della tecnica, non si sono ancora viste formazioni che adottino un bel sistema di gioco e lo spettacolo spesso ne risente:
Si, vi è molto agonismo come sempre è stato in serie C sia in Prima divisione, sia in
Seconda divisione, vi è molta più organizzazione, secondo il mio punto di vista dipende molto
da questa formula, si cercano le mosse giuste per fare un campionato sereno per arrivare
alla meta. Visto che non si può aspettare, in caso di momenti non favorevoli, allora
tutti sono sempre lì sul pezzo, con aggressività, con organizzazione e tutto, appunto, va a
discapito del gioco, della voglia di rischiare e di attaccare.

Se i numeri hanno qualche senso e valore, guardando la tabellina dei gol realizzati mi sembra un pò deficitaria, sette reti fatte, mentre formazioni come il Monza sono già a quota tredici, Il RealVicenza, il Rimini e il Mantova sono a dodici altre a dieci, forse qui è il punto dove bisogna migliorare, anche se quelle subite sono solo sei, difesa tra le meno battute.:
Sicuramente è un aspetto che sappiamo di dover migliorare, è un punto su cui dobbiamo
lavorare e lo stiamo già facendo.

Comunque nelle ultime gare sembra che la squadra stia assumendo una sua personalità,
compattezza e equilibrio, come stai continuamente richiedendo, e sembra che sia messa bene in campo:

Non vorrei essere frainteso quando parlo di equilibrio, non è che sembri che non vogliamo
offendere o non vogliamo attaccare, anzi, io voglio vincere e se possibile stravincere le
partite, però io intendo che dobbiamo rispettare i compiti richiesti, soprattutto quando non
siamo in possesso della palla, perchè è lì che dobbiamo avere quella compattezza che io
chiedo. Io voglio riuscire a trasmettere ai miei giocatori la voglia che ho di vincere ,anche
facendo delle battaglie, però penso, per il modo che io intendo il calcio, che le gare si vincono stando con i piedi ben piantati a terra e non volando o pensando di essere già bravi, anzi dobbiamo ancora imparare e lavorare molto.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti