U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

MEZZOLARA - PERGOLETTESE: 0 - 1

Torna Indietro

Dalla palude di Budrio, esce meritatamente  vittoriosa la Pergolettese, al termine di 95 minuti giocati quasi costantemente nella meta’ campo avversaria e che solo la difficolta’ nel manovrare il pallone sul fango, l’imprecisione in area e la buona difesa di casa (abile soprattutto nel fuorigioco), avevano bloccato il risultato sul risultato ad occhiali fin quasi al termine.  C’e voluto un gol di Gullit al 96’ (dopo che al 60’ si era visto deviare sul palo dal portiere un calcio di rigore), con un potente diagonale a mezz’altezza, per regalare i tre punti ai gialloblu’ che, con la concomitanza del pareggio del Modena , fa’ portare a 4 i punti di vantaggio in testa alla classifica facendo continuare questa bella favola.
Parte bene la Pergolettese al fischio d’inizio, che si riversa nella meta’ campo di casa, con la chiara intenzione di provare a risolvere la gara nel piu’ breve tempo possibile viste le condizioni del campo sempre piu’ fangoso col passare dei minuti.  Ci prova per primo Gullit al 12’ con un tiro alto da buona posizione anche se un po’ decentrata. Passano due minuti e Gullit va’ in rete con un colpo di testa, ma su segnalazione del guardalinee l’arbitro annulla per un fuorigioco di Morello nel momento del cross. Al 28’ Fanti lancia in verticale Gullit in area ma viene anticipato dal portiere in uscita. Al 43’ sempre l’attaccante di colore della Pergolettese spreca una ghiotta occasione calciando a lato in diagonale da ottima posizione. Al fischio di chiusura di tempo si sono contati almeno 8 fuorigioco fischiati agli attaccanti gialloblu’. Alla riapertura delle ostilita’ e’ sempre la Pergolettese a imperversare nella meta’ campo locale, particolare che e’ continuato fino al fischio di chiusura. Al 55’ Franchi serve un bel pallone in area a Gullit, ma l’attaccante cincischia col pallone nel fango sprecando l’occasione. Dopo l’unico tiro in porta del Mezzolara con Bertani parato da Stucchi, la ghiotta opportunita’ di sbloccare il risultato grazie a un calcio di rigore decretato per un atterramento in area di Fanchi. Dal dischetto Gullit, che ha sostiutito nella battuta dal dischetto Franchi (solito rigorista e leggermente zoppicante), si e’ visto deviare dal portiere sul palo il suo tiro angolato. Non abbattendosi per l’episodio sprecato, i gialloblu’ hanno intensificato ancora di piu’ i loro attacchi in avanti, non concedendo un centimetro agli avversari. Dopo una ribattuta fortuita su una conclusione di BItihene, e’ stato Panatti a sprecare di testa dal dall’altezza del dischetto, indirizzando a lato un palone arrivato da un angolo di Bitihene.  Giocata a una porta unica, il meritato gol vittorioso al 91’ con Gullit che si fa’ perdonare l’errore dal dischetto, sparando nell’angolo in diagonale un pallone arrivato dall’ennesimo angolo di Morello (alla fine sono stati 9 i corner per la Pergolettese contro 0 del Mezzolara), facendo esplodere di gioia i supporter e l’entourage giunti a Budrio. Ora la classifica dice 50 Pergolettese, 46 Modena e 41 Reggio Audace: la splendida cavalcata prosegue. Per Contini 14 gare con 12 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, ma come ha dichiarato a fine gara: “ Siamo tutti felici e contenti del meritato risultato e della classifica, ma nessun volo eccessivo di euforia e pensiamo gia’ da domani alla Vigor Carpaneto.”
Reti : s.t 46' Gullit

MEZZOLARA: Malagoli, Kharmoud (35'st Bolelli), Ferrari (43'st Rinaldi), Dall’Osso, Bertani, Stikas, Nicoli (15'st Sala), Roselli, Grazhdani (35'st Chimangui), Mezzetti (24'st Lo Russo), Sereni.
A disp. Di Berardino, Marzio, Bertetti, Boschini.
All. Togni Romulo

PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti, Villa, Panatti, Lucenti, Bakayoko, Piras (34'st Bortoluz), Muchetti, Gullit, Franchi(15'st Bitihene), Morello (34'st Russo).
A disp. Bruni, Manfroni, Fabbro, Manzoni, Schiavini, Sofia.
All. Contini Matteo
Arbitro: sig. Dallapiccola Matteo della sez. di Trento
Assistenti: sig. Giordano Aniello della sez. di Alessandrie e sig. Ferraioli Marco Orlando della sez. di Nocera Inferiore.
Ammoniti: Sala, Beretti, Kharmoud, Sereni
Al 15’ s.t. Gullit si è fatto deviare sul palo un calcio di rigore
Note: giornata coperta, terreno in pessime condizioni, angoli 9 a 0 per la Pergolettese, spett. 500 circa, rec. 1+5

 




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti