U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PRO PATRIA - PERGOLETTESE 1 -1

Torna Indietro

Una bella e coriacea Pergolettese, ottiene un meritatissimo punto contro la lanciatissima Pro Patria. Una partita giocata con compattezza, autorita’ e , come chiede sempre mister De Paola, con la giusta “ cattiveria “ agonistica. Se ci si aspettava una Pro Patria arrembante per proseguire la rincorsa sulla capolista Rezzato, in campo, soprattutto nel primo tempo, si e’ vista soprattutto la Pergolettese, che ha ribattuto colpo su colpo, azione su azione agli attacchi dei bustocchi, giocando con autorita’ e personalita’.  Assente Contini, alle prese ancora con i problemi al dito del piede, sono stati i due centrali Baggi e Brero, a ergersi da muro invalicabile e granitico, con Premoli e Villa sulle corsie esterne sempre attenti e pronti a ribaltare ogni azione dopo aver riconquistato il pallone. Fin dalle prime battute di gioco si e’ capito che la formazione gialloblu’ era in giornata positiva e tonica, andando a pressare in tutte le zone del campo i giocatori bustocchi, i quali non riuscivano a sviluppare il loro solito gioco. Dopo soli 8 m inuti il primo brivido con una bella azione partita da Brero che ha pescato Poesio sulla sinistra, pronto assist per Ferrario che ha insaccato, ma la segnalazione del guardalinee per la posizione in fuorigioco di Poesio ha annullato la marcatura. Dopo un minuto e’ lo stesso Brero ad andare al tiro sfiorando il palo. Insistendo in avanti e’ toccato a Morello a sfiorare il gol con un colpo di testa da buona posizione. Unico pecca dei primi 45 minuti e’ stato il gol subito di Le Noci, nel miglior momento dei gialloblu’, abile ad anticipare l’uscita un po’ ritardata di Leoni. La pronta reazione ha portato al meritato pareggio di bomber Ferrario (28° gol stagionale), abile a insaccare di testa da pochi passi un pallone servitogli da una spizzata di Brero. Tutta l’azione, partita da calcio d’angolo, e’ nata da uno schema preparato alla vigilia e applicato alla perfezione. Prima della chiusura del tempo, una conclusione di Poesio che ha sfiorato il palo.
Nella ripresa pieno controllo della gara della Pergolettese, con la Pro Patria mai pericolosa e sfiduciata col passare dei minuti. Un bel diagonale di Boschetti a lato di poco e una punizione di Le Noci alzata in angolo da Leoni, le uniche azioni degne di nota, per il resto tanta lotta e agonismo. Al 94’ la quasi beffa con il palo colpito di testa di Molnar che ha fatto venire i brividi ai numerosi supporter gialloblu’ arrivati a Busto Arsizio. Sarebbe stata una vera beffa, immeritata, dopo una gara condotta con questa autorita’ da grande squadra. Per la Pro Patria molta delusione nel vedere allontanarsi ancora la vetta della classifica (ora a 4 punti) con il Rezzato che non perde piu’ colpi. Per la Pergolettese un punto pienamente guadagnato e una prestazione di spessore in previsione del sentito derby di sabato sera.


Reti: p.t. 25' Le Noci, 31' Ferrario
PRO PATRIA: Mangano, Cottarelli, Scuderi, Pettarin, Molnar, Zaro, Pedone (26'st Mozzanica), Disabato (12'st Arrigoni), Gucci (30'st Bortoluz), Le Noci, Galli (21'st Ugo). 
A disp. Guadagnin, Chiarion, Marcone, Colombo, Ghioldi.
All. Javorcic
PERGOLETTESE: Leoni, Premoli, Villa, Manzoni (20'st Guerci), Brero, Baggi, Poesio, Piras, Ferrario, Morello(42'st Fantinato), Boschetti (37' st Peri) . A disp. Ghirlandi, Armanni, Ornaghi, Sonzogni, Dragoni, Rossi.
All. De Paola
Arbitro: sig. Kumara Sajmir della sez. di Verona
Assistenti: sig. Roca Gianluca della sez. di Foggia e il sig. Spano Giovanni della sez. di Empoli
Ammomiti: Baggi, Scuderi
Note: giornata coperta, terreno in buone condiziioni, angoli 3- 2, spett. 1.200 circa, rec. 2+5




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti