U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

CARLO FERRARIO: " MI SENTO NEL PIENO DELLA MIA MATURAZIONE CALCISTICA."

Torna Indietro

CARLO EMANUELE FERRARIO, classe ’86 da Porlezza (CO), attaccante di razza pura, con quasi 120 gol realizzati in carriera e capocannoniere del girone B, dopo una settimana di recupero fisico (in coincidenza con il turno di riposo in campionato), ha ripreso a pieni giri la preparazione per farsi trovare nelle migliori condizioni  domenica per la trasferta di Trento.

Carlo la sosta e’ passata si puo’ dire in positivo, perche’ le formazioni appena dietro in classifica non hanno fatto punti e il vantaggio e’ rimasto immutato. Discorso opposto invece per le prime 3 della graduatoria che hanno centrato tutte i 3 punti.
Si’ e’ passata indenne. Rimaniamo al quinto posto, in piena zona playoff con tutte quelle davanti , tranne la Pro Patria, che devono ancora osservare il loro turno di stop. Proveremo a scalare il piu’ possibile la graduatoria. Tutto il gruppo e’ concentrato su questo e si e’ visto gia’ da martedi’ alla ripresa degli allenamemti.”
Alle porte c’e’ subito una trasferta molto impegnativa a Trento. Una formazione che sta’ cercando di uscire dalle zone basse e dopo un mercato invernale in cui si e’ rinforzata inserito giocatori di categoria.
Sappiamo il loro valore. Sara’ una partita importante  e difficile, pero’ andiamo a Trento consapevoli della nostra forza, sapendo che ci stiamo preparando bene. Andiamo ad affrontare una squadra importante, con giocatori di livello per la categoria e anche con qualcuno di categoria superiore. Noi andremo ad affrontarli con molto rispetto ma con la certezza che noi siamo un gruppo forte, che sta bene in campo e che puo’ far male a chiunque.”
Sin da martedi’ abbiamo visto in campo un gruppo concentrato e tonico, che ha messo subito molta intesita’. E’ merito di mister De Paola?

Il mister da quando e’ arrivato ci ha trasmesso la sua voglia, la sua determinazione; noi abbiamo assimilato bene quello che ci chiede. Sappiamo che lavorando al massimo in allenamento poi lo porti in campo alla domenica, lo stiamo facendo bene per arrivare al massimo alla domenica. Ogni partita adesso diventa sempre piu’ importante e noi vogliamo arrivare sempre al massimo per provare a portare a casa il risultato pieno.”
Lunedi’ sera sei stato ospite in una trasmissione televisiva dove hai dichiarato di sentirti nel pieno della tua maturazione calcistica.
Si’ l’ho detto e lo riconfermo. La mia maturazione completa sia fuori che dentro al campo l’ho avuta intorno ai ventisei, ventisette anni. Prima avevo avuto delle occasioni in campo calcistico che forse non ho sfruttato a dovere, probabilmente per mancanza di alcuni aspetti caratteriali, ma fa’ parte della crescita di una persona. Adesso mi sento al massimo sotto tutti gli aspetti, ho una splendida famiglia che mi fa’ stare bene e sono in una societa’ come la PERGOLETTESE dove ho trovato delle persone molto professionali, dove non manca nulla a un giocatore per potersi esprimere. C’e’ una tifoseria numerosa e appassionata,che rimane per noi uno stimolo continuo per dare il massimo.  Posso proprio dire che sto’ attraversando un periodo molto positivo della mia vita.”
A proposito di tifoseria, sai che ormai ti hanno fatto entrare nel gotha degli attaccanti piu’ forti della storia gialloblu’?
Mi fa’ molto piacere sapere questo, ma so’ che c’e’ ancora molta strada da fare. Sono  molto contento del loro affetto e sia io, che i miei compagni cerchiamo di dimostraglielo ogni domenica.”
Sei in testa alla classifica dei marcatori del girone. Non negare che non la guardi.
Sarei bugiardo se ti dicessi il contrario. E’ normale che un attaccante la guardi. L’importante e’ che i gol siano importanti per fare punti e per permettere al Pergo di rimanere nelle prime posizioni della classifica; lavoro ogni giorno per questo.”
Un occhio anche a questo duello a distanza con França, lui 21 gol tu 20, siete i migliori goleador della serie D?
Sono sincero, non lo guardo. Sei tu che mi tieni al corrente. So’ che lui e’ un giocatore che da anni e’ sempre oltre i 25 gol a stagione; un giocatore cosi’ e’ solo da ammirare.  Ha qualche anno in  piu’ di me e questo vuol dire che e’ un grande professionista, devo solo imparare da lui. E’ vero che siamo vicini come gol realizzati e spero di poter continuare a “lottare” con lui fino alla fine; ci divertiremo.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti