U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - VIRTUS BERGAMO 2 - 0

Torna Indietro
PERGOLETTESE - VIRTUS BERGAMO 2 - 0
Bella e combattuta dal primo all’ultimo minuto, la partita tra Pergolettese e Virtus Bergamo. Esce vittoriosa la squadra di casa, grazie ai gol di Rossi e di bomber Ferrario (16° centro stagionale), che hanno battezzato al meglio il debutto sulla panchina gialloblu’ di Luciano De Paola. Curiosita’ , le due marcature per i locali sono arrivate da due ripartenze. La prima al 19’ con Rossi che ha messo in rete da breve distanza un assist di Ferrario, abile a rubare palla dopo un contrasto tra Espinal e Meregalli e involatosi verso l’area avversaria, la seconda a 3 minuti dal termine con lo stesso Ferrario con un preciso tiro dal limite di sinistro, dopo una palla rubata ai centrocampisti bergamaschi. L’intensita’ ,la grinta e ritmi elevati chiesti da mister De Paola sin dal primo giorno di allenamento, si sono viste subito in campo e la pausa per le feste Natalizie, arriva a puntino per migliorare ulteriormente quelle sfacettature che ancora devono essere limate. La Virtus Bergamo si e’ dimostrata squadra ben organizzata, facendosi spesso apprezzare per la personalita’ in campo, assumendo l’iniziativa in campo per lunghi tratti ma e’ sembrata un po’ spuntata, sprecando negli ultimi sedici metri quanto di buono costruito prima. Certo che la linea difensiva della Pergolettese e’ apparsa insuperabile (nonostante l’assenza di Contini per squalifica) con Brero e Baggi a primeggiare su tutti i palloni senza concedere un metro agli attaccanti ospiti, con Premoli ( sontuosa partita la sua ) e Villa a spadroneggiare sulle corsie esterne. Il rientro di Rossi, che sta ritrovando la sua verve dei giorni migliori, ha dato quella pericolosita’ e imprevedibilita’ in avanti, che erano mancate finora.
La cronaca:
PRIMO TEMPO:
5’ prima occasione della gara per la Virtus Bergamo con Germani che, servito in area calcia da breve distanza, Leoni si supera e smanaccia in angolo.
13’ Pllumbaj tenta un tiro a giro ma con palla a lato.
19’ GOL PERGO: Su un pallone lungo si scontratoEspinal e Meregalli lasciando via libera a Ferrario che arrivato al limite serve il solitario Rossi che mette in rete.
29’ infortunio a Cali’ che e’ costretto ad uscire dal campo in barella sostituito da Gomes.
32’ bella azione del Pergo con Ferrario che si incunea in area tra tre avversari ma al momento della conclusione il pallone gli viene deviato dal piede di un difensore in angolo.
41’ pericoloso traversone di Villa dalla sinistra, prima dell'arrivo di Poesio un difensore ospite riesce a mettere in angolo.
SECONDO TEMPO:
50’ prima incursione in area della Virtus Bergamo nella ripresa con Flaccadori che in girata si vede mettere il pallone in angolo da un contrasto fortuito.
60’ punizione molto pericolosa per la Virtus. Il tiro a giro di Meregalli termina a lato di poco.
62’ dopo un inizio targato Virtus Bergamo si scuote la Pergolettese con una ripartenza di Rossi che, lanciato verso l’area avversaria viene fermato da un fallo di Pellegrini; l’arbitro gli sventola solo il cartellino giallo.
63’ lo stesso Rossi calc a la punizione col pallone che deviato dalla barriera incoccia sull'incrocio dei pali. Ferrario ribadisce in rete di testa ma l'arbitro, su segnalazione del guardalinee annulla per presunto offside.
87’ GOL PERGO: Ferrario raddoppia con un chirurgico tiro di sinistro in diagonale che si infila nell'angolino.
 
Reti: p.t. 19' Rossi; s.t. 42' Ferrario
PERGOLETTESE: Leoni, Premoli, Villa, Manzoni (7' st Guerci), Brero, Baggi, Dragoni, Poesio (27' st Piras), Ferrario, Rossi (40' st Peri), Boschetti.
A disp. Ghirlandi, Ornaghi, Morello, Sonzogni.
All. De Paola Luciano
VIRTUS BERGAMO: Colleoni, Alborghetti (30' st Mister), Pellegrini, Espinal, Riva, Meregalli, Pllumbaj, Cali’ (29' pt Gomis), Flaccadori (42' st Lizzola), Germani, Probo.
A disp. Verdi, Marzupio, Martinelli, Capitanio, Finco, Signorelli.
All. Madonna Armando
ARBITRO: sig. Lombardelli Massimiliano della sez. di Torino
ASSISTENTI: sig. Tortolo Filippo della sez. di Basso Friuli e sig. Dellasanta Matteo della sez. di Trieste
AMMONITI: Manzoni, Riva, Poesio, Pellegrini, Brero
NOTE: giornata soleggiata ma fredda, terreno in buone condizioni, spett. 400 circa, angoli 4-5, rec. 4+5.


U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti